Vi racconto un po’ di me…

Ragazzi vi lascio il link della mia intervista… Se vi va leggetela e ditemi cosa ne pensate! 😘 

http://www.vidanetwork.it/roberta-valsecchi-una-nuova-blogger-che-ama-viaggiare/

Annunci

Tu…

“E poi arriverà quella persona che stavi aspettando…Sarà un giorno qualunque di un anno qualunque e magari non la riconoscerai immediatamente. Probabilmente la snobberai e penserai ‘ chi è questo cretino’, ma alla fine ti innamorerai. Ti innamorerai perché era quello che stavi aspettando.

Magari nemmeno tu lo sapevi, ma eri pronta. Aspettavi solo il suo arrivo. Arriverà quella persona capace di spazzare via tutta la polvere che porti sul cuore, tutto l’amaro lasciato dalle persone. Arriverà quando meno te lo aspetti, per ricordarti che le cose belle esistono e che, qualche volta, possono capitare anche alle persone come te.

A te che non è mai stato regalato niente; a te che hai sempre dovuto sudare ogni piccola vittoria nella tua vita; a te che nessuno ha mai messo al primo posto e che adesso ti sembra così difficile da credere. Arriverà un giorno, per caso ma ti sembrerà di conoscerlo da sempre. Lo avevi già visto nella tua mente e nei tuoi sogni e ti sembrerà troppo bello per essere vero.

Sarà l’unica persona al mondo capace di far crollare le tue barriere; una persona che dolcemente ti prenderà per mano e ti farà capire che l’amore, nonostante le esperienze passate, esiste ed è bellissimo e che questa volta è toccato proprio a te.

Sarà una persona che ti farà vedere cosa significa essere importante per gli altri, che cercherà di capirti anche quando magari lo meriti meno; che resterà nonostante le tue paranoie e le tue paure; una persona che non vorrà andarsene, anche se tu vorrai respingerlo, per paura di soffrire ancora. Non se ne andrà, sai perché? Perché in te rivedrà tutto ciò che ha sempre desiderato.

Arriverà per restare come non lo ha mai fatto nessuno e non importa se sarà difficile, non importa se ogni giorno si dovrà lavorare insieme per risolvere piccoli problemi della vita quotidiana, ne varrà sempre la pena. Perché, lui cercava te e tu desideravi lui.” 

Non posso che pensare a Te, a Noi, a ciò che siamo… Sei arrivato come un fulmine a ciel sereno, hai portato il sole dove c’era il buio, la gioia dove c’era il dolore, mi hai ridato il sorriso… 

Ognuno di noi ha vissuto un amore sbagliato, ha provato dolore e delusione, ma non dobbiamo mai chiudere le porte del cuore…

Beautiful Box

Avete mai sentito parlare di Beautiful Box? Io la sto scoprendo ora…

Si tratta di un cofanetto di bellezza che vi viene recapitato a casa, senza spese di spedizione, ogni mese pieno di prodotti per la cura di noi stesse. Dobbiamo imparare a trovare del tempo per noi stesse, di staccare per un attimo dalla quotidianità stressante della nostra vita e dedicarci un po’ di tempo per noi stesse ecco perché le beautiful box ci vengono in aiuto. Ogni mese vi verranno recapitate a casa le beauty box con prodotti d bellezza selezionati in base ai nuovi trend e che ci renderà ancora più meravigliose!!!

All’interno del cofanetto troverete i prodotti di bellezza, un tutorial e delle sorpresine! L’abbonamento alle beautiful box può essere mensile, trimestrale, semestrale o annuale, più è lungo il periodo di abbonamento meno pagherete la beautiful box. Si parte da un prezzo di 15,95€ al mese per l’abbonamento mensile fino ad arrivare a 167€ per l’annuale.

La Beautiful Box di febbraio per realizzare il look Dark Lips contiene:

il tutorial “Dark Lips” – un libretto-guida che ti spiegherà come realizzare il total look del mese in semplici step

  • il rossetto viola scuro Dulcematte per Beautiful by Djulicious Cosmetics
  • la matita per occhi Polar Eyes by Beautiful oppure la matita per occhi by YES LOVE
  • la crema per mani by Polaar
  • lo smalto Cherry Night by Beautiful
  • una candela profumata by Village Candle
  • un paio di orecchini 

4 prodotti beauty + 1 tutorial + 2 accessori dal valore di 52,50€ li pagherai solo 15,95€: il lato oscuro non è mai stato così attraente!

Ecco qui i link per acquistare le vostre beautiful box: https://www.beautifulbox.it/15-tutte-le-nostre-beauty-box

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Guerriere fino alla fine! 

Oggi voglio parlarvi di un’amica che mi fa compagnia da molto tempo ma che preferirei non aver incontrato… si chiama Endometriosi, siamo diventate amiche 3 anni fa, o meglio me l’hanno presentata 3 anni fa, lei abita nel mio utero da un po’ più di tempo… è una malattia subdola che  i medici faticano a riconoscere, a volte ci mettono dieci anni prima di trovarla, vive nell’utero, sulle ovaie, a volte colonizza anche l’intestino e i reni, nel mio caso ha comprato casa dietro il collo del mio utero, una bella villetta a schiera con giardino. 

La mia amica Endo mi complica la vita, non poco, è una continua guerra fra noi due… Io, a differenza sua, sono felicemente innamorata, è anche parecchio carino il mio uomo e mi fa sangue… insomma avete capito…😃 ma alla mia amica no, lei è una zitella acida e quindi iniziamo a litigare… 

Mi piace uscire e visitare posti, andare nei locali, fare una passeggiata romantica… ma lei non è d’accordo… mi fa sentire sempre stanca… e quindi giù a litigare… 

Io e lei litighiamo sempre, il problema è che quando s’incazza sul serio mi manda all’ospedale perché fa davvero molto male… Mi ha insegnato a combattere però, a non arrendermi, a sopportare, a tener botta! Oggi dopo due gg che litighiamo ha vinto lei e stasera mi fa saltare la cena aziendale… mi ero anche comprata i vestiti fighi… 😫 ma io NON mollo e alla fine la guerra la vincerò IO!! 

#FUCKENDO

Prova a restare… 

Sono una che scappa io, si è vero. Sono una che quando sta male invece di affrontare le cose scappa e forse sono una con cui non vale la pena costruire qualcosa, non lo so. Fa parte della mia natura, di ciò che sono. Io sono così, sto zitta quando le cose non mi piacciono, scappo quando non mi sento capita. Non sono brava quando devo parlare, fatico sempre ad esprimere le emozioni e non riesco quasi mai a dire ciò che penso davvero, quindi preferisco andarmene, rischiando di perdere tutto quello che ho e di sembrare una bambina o una di cui non ci si può fidare, ma scappare è l’unico modo che ho per difendermi. Credo di non essere riuscita mai a dire davvero ciò che penso e provo a nessuno, nemmeno alla fine di una storia quando ti sputi addosso tutto il veleno che hai accumulato nel tempo… Forse sono destinata a dire le parole a metà, forse un giorno imparerò a parlare e a restare. 

Altamente Sensibile

Io amo alla follia l’Huffington Post perché da una risposta ad ogni mia paranoia… Ad esempio la mia lacrima facile, il mio farmi mille menate anche solo per un cambio del tono nella voce… Non è pazzia, no! Sono solo una   HSP, secondo la psicologa ricercatrice Elaine Aron, ovvero una persona “altamente sensibile”… Dirlo prima??!!  Mi sarei evitata tutti quei ” ma piangi sempre” oppure, questo soprattutto dal mio compagno, ” il tono?! Cos’ha il mio tono?” Voi non avete idea di quanto sia difficile la vita di noi persone “altamente sensibili” , percepiamo le emozioni in maniera maggiore siano esse brutte o belle, andiamo in ansia se dobbiamo prendere una decisione, già se normalmente per una donna è difficile decidere cosa indossare, pensate a noi altamente sensibili… Non oso immaginare se Morfeo di Matrix fosse venuto da me a farmi scegliere la pillolina rossa o blu, saremmo ancora lì a discuterne… Siamo più intuitivi e quindi notiamo ogni minimo cambiamento, ad esempio un messaggio del proprio fidanzato (che siccome era di fretta) non ha messo ottocento emoticon come sempre alla fine della frase è già motivo di ansia per noi… Siamo eccellenti ascoltatori quindi tutte le paranoie degli altri sono nostre… I rumori ripetitivi e forti ci infastidiscono, ora capisco perché divento nervosa quando qualcuno ha il singhiozzo, mangia la cicca facendo casino, tossisce seicento volte… Pensavo di essere solo stronza e invece vedi, sono solo sensibile! Niente film troppo violenti per cortesia, evitiamo le critiche se possibile perché già ce ne facciamo abbastanza da soli e se potete evitare di darci ulteriore dolore ve ne saremo grati… Prendiamo le cose troppo sul serio, anche una battuta che ci riguarda, ma non lo facciamo apposta è che parte uno tsunami di sentimenti dentro che finisce che ci rimaniamo male… Odiamo la routine abbiamo sempre bisogno di emozioni forti… Finalmente ora il mio compagno (sant’uomo) capirà perché ogni tanto voglio litigare… 😉 E’ una vita difficile ma mi sembra di aver capito che se ho delle reazioni esagerate non è per colpa mia, ma solo del mio essere “altamente sensibile” e come dice la psicologa Aron ” siamo neurologicamente cablati per comportarci come facciamo”…. Quindi… 

Leggins o non leggins? Questo è il problema 

Stanotte mentre vagavo per l’etere in cerca di Morfeo mi sono imbattuta in un articolo dell’ Huffington Post che citava così ” I leggins fanno venire i pensieri sporchi agli uomini”  😱😱😱😱😱😱😱 questa è stata la mia reazione! Questa frase è stata presa dal blog di una donna americana, che ha deciso di non portare più i leggins perché si è resa conto che indossarli provoca gli uomini, questo pensiero ovviamente é condiviso dal marito… Allora io vorrei dire a questa donna che mi sembra un tantino esagerata e soprattutto che una donna si può vestire come vuole e nessun uomo si può permettere di toccarla, detto questo diciamoci la verità noi ci vestiamo carine non solo per piacere a noi, ma anche per piacere agli altri, ci fa piacere quando un uomo ci guarda non facciamo le ipocrite, forse i leggins scuotono di più l’immaginario maschile, ma non metterli più mi sembra eccessivo… Dove lo lasciamo il gioco della seduzione? Tutte quelle prove davanti allo specchio per vedere con che abito siamo più gnocche e riusciamo a rimorchiare di più? Quindi cara signora il problema non sono i leggins o i vestiti provocanti, il problema sono gli uomini non educati al rispetto della donna! 

Leggins or not leggins? This is the problem

Last night as I wandered to the airwaves in search of Morpheus I came across an article in the ‘Huffington Post that quoted so “The leggings are coming thoughts dirty man” 😱😱😱😱😱😱😱 this was my reaction! This phrase was taken from the blog of an American woman, who decided not to bring more leggings because she realized that causes men to wear them, this thought is obviously shared by her husband … So I would like to say to this woman it seems a little exaggerated and above all that a woman can dress as you like, and no man can afford to touch it, having said that, frankly, we dress nice not just to please us, but also to please others, we are pleased when a man looks at us do not do the hypocritical, perhaps leggings shake more the male imagery, but not put them more seems excessive to me … Where do we let the game of seduction? All the evidence in front of the mirror to see that I live with us and we can pick up more chicks more? So the problem is not dear lady leggings or provocative clothes, the problem is men not educated to respect women!

Shopping online… Non abbiate paura! 

Ecco magari qualcuno doveva dirmelo prima che aprire un blog di moda serve solo a prosciugarti le tasche e a vivere quotidianamente con la bava alla bocca… No perché dovreste vedermi sembro Omer davanti a un negozio di ciambelle! 

Oggi volevo parlarvi dello shopping online, parlando con le mie amiche ho scoperto che molte di loro non si fidano ad acquistare online perché hanno paura che il prodotto non sia effettivamente come lo vedono in foto, che gli stia male o che non vada bene… Io vi dico la verità di acquisti online ne ho fatti e ne faccio parecchi, basta stare attenti e trovare i negozi giusti… E per questo ci sono io! 😉 Non avete idea di quanti negozi ho trovato su instagram che fanno anche spedizioni in tutta Italia… Potreste cominciare da qui, contattate via whatsapp i titolari e chiedete tutte le informazioni che vi servono, così da potervi anche far consigliare sulle taglie, abbinamenti, ecc… È un inizio per avvicinarvi al mond online, che comunque non può sostituire un bel giro di shopping nei negozi, ma a volte ci aiuta a trovare qualcosa di carino che in giro non troviamo! Quindi vi consiglio di seguirmi sulla mia pagina instagram @motherilikefashion così siete sempre aggiornate… 

Oggi sono stata seria… Una volta all’anno succede anche a me! 😘

Fidanzate vs Single

Ho letto un articolo oggi sul tgcom che insegna alle donne single a vivere felici in mezzo alle loro amiche fidanzate… Ecco io ne farei uno al contrario “insegnamo alle amiche fidanzate a vivere felici con le amiche single”           Vi siete mai ritrovate in un periodo della vostra vita ad essere l’unica single della compagnia di amiche? Tutte fidanzate e voi no… Cominciano quegli sguardi di tenerezza mista a pena che sembrano dirvi ogni volta “poverina”… Che poi poverina cosa?! Dove sta scritto che bisogna vivere per forza in coppia????!!!! Mah… Oppure cominciano le uscite con gli appuntamenti a sorpresa perché la loro missione, ora che sono accasate e apparentemente felici, è diventata trovarvi un uomo, ma non per una botta di allegria, no… Un uomo per la vita, uno carino, gentile e innamorato come il loro! Ecco state attente a quegli inviti del tipo ” dai vieni, ti faccio conoscere un amico del mio compagno” , a me è costato un matrimonio e un divorzio… Io vi ho avvisate! Poi alla fine non lo fanno per voi, ma per loro, perché vedete secondo me gli rode parecchio vedervi fare quello che vi va quando vi va senza dover render conto a nessuno, farvi corteggiare, vedervi uscire con uno diverso al mese, diciamoci la verità! Fateci caso, più l’età dell’amica single è adulta e più la missione di trovargli un uomo diventa la priorità della loro vita, forse perché questo le distoglie un po’ da marito, figli, pannolini e biberon… Non lo so… Ma sembra che dai 35 in su se non hai un uomo e un figlio, allora soffri di qualche malattia mentale strana, perché non è normale, non dite poi che non volete figli perché vi hanno già prenotato una seduta dal loro analista! Dobbiamo trovare una soluzione a questa convivenza, delle regole non scritte che ci permettano di vivere serenamente insieme… Una potrebbe essere che le fidanzate pensano al loro uomo e le single si cercano da sole il loro, che dite? 😉

Leggins…. Istruzioni per l’uso!

Arriva la primavera e si iniziano a vedere in giro leggins che camminano in quantità industriale, abbinati a qualsiasi cosa e indossati da chiunque… Ecco, io credo che questo indumento abbia creato qualche piccola confusione a noi donnine. Ne hanno fatti di tutti i tipi, in pelle, con gli strass, dorati, glitterati, argentati che quando li mettiamo o sembriamo palle di Natale oppure candelabri, poi con sopra qualsiasi disegno che a confronto i cartoni animati sembrano personaggi seri. Innanzitutto vi prego, vi supplico, vi scongiuro non metteteli con una maglietta corta, un top o qualsiasi altra cosa sia sopra la vita… abbiamo capito che andate in palestra e il vostro lato b è di marmo che neanche l’altare della patria è così duro ma non è il massimo vedere tutto così, fidatevi, oltre a vedere il dietro si vede tutto anche davanti…. eh no, donne, no! Siete molto più belle e sexy con una magliettina o maglioncino aderente e lungo, che vi copra il lato b (e di conseguenza il lato a 😉 )  Parliamo un attimo di quelli con teschi, cartoni animati e emoticons vari…Io sinceramente li adoro, mi fanno simpatia e allegria ma parliamoci chiaro dovrebbero avere un limite di età, non come i giochi in scatola da 3 anni in su, ma il contrario… che so, fino a 25 anni….poi no dai… Voi che dite, troppo drastica? Forse…. E poi è vero che il nero sfina, ma non così tanto come pensate… Quelli al polpaccio? Ok, ma in palestra! Adoro quelli in pelle che fanno molto rock, un po’ meno i dorati i glitterati e gli argentati che fanno molto Natale e Capodanno tutto l’anno….

Quindi ecco qui  la mia umile guida per indossare i leggins:

– ricordatevi quanti anni avete… ad ogni età ci sono i leggins adatti

– vi prego maglie lunghe, maxi pull, canotte…. scegliete voi basta che siano lunghe

– ricordatevi il nero sfina donne, ma non così tanto come pensate!

– quelli al polpaccio solo in palestra

– evitate quelli con figure geometriche se come me avete le gambe storte, lo sembreranno ancora di più!

Bacio